Il Senatore professor Mario Monti ha riferito stamani al Capo dello Stato l’esito delle consultazioni per la formazione del nuovo Governo (il 63° della Repubblica Italiana) e, sciolta la riserva, ha subito dopo comunicato la lista dei Ministri della nuova compagine governativa.

Mario Monti – Presidente del Consiglio dei Ministri ed interim Ministero Economia e Finanze

Giampaolo Di Paola – Ministro della Difesa

Anna Maria Cancellieri – Ministro dell’Interno

Paola Severino – Ministro della Giustizia

Giulio Terzi di Sant’Agata – Ministro degli Esteri

Elsa Fornero – Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, con delega alle Pari Opportunità

Corrado Passera – Ministro dello Sviluppo economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti

Mario Catania – Ministro delle Politiche agricole e forestali

Renato Balduzzi – Ministro della Sanità

Corrado Clini – Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio

Francesco Profumo – Ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca

Lorenzo Ornaghi – Ministro per i Beni e le attività culturali

Ministri senza portafoglio sono Enzo Moavero Milanesi (Rapporti con l’Ue), Fabrizio Barca (Coesione territoriale), Piero Giarda (Rapporti con il Parlamento); Piero Gnudi (Turismo e sport); Andrea Riccardi (Cooperazione internazionale integrazione)

Il Presidente del Consiglio Monti ha inoltre annunciato che alla prima riunione del Consiglio dei ministri proporrà Antonio Catricalà quale Sottosegretario alla Presidenza del consiglio.

Il giuramento dei componenti del nuovo Governo, nel pomeriggio presso il Salone delle feste del Palazzo del Quirinale.

© Rivoluzione Liberale

CONDIVIDI