Carlo Scognamiglio, Renato Altissimo, Stefano de Luca ed Attilio Bastianini hanno presenziato alla manifestazione elettorale del PLI a Torino, per le amministrative. Il Partito Liberale si presenta con la lista PLI –PSDI, in appoggio al candidato sindaco Alberto Musy, con il capolista Claudio Marchesino, nell’ambito della coalizione del Nuovo Polo. “Il continuismo di Fassino, – ha affermato de Luca – burocratico e privo di respiro, non è in grado di rappresentare alcuna alternativa a Torino, esattamente come la destra. Il Polo di Centro, di cui il Partito Liberale è fondatore, per principi e valori, costituisce la reale soluzione.” A sottolineare la maturazione dei tempi per una svolta concreta, Renato Altissimo ha dichiarato: “Il risultato del referendum della Carrozzeria Bertone dimostra che Torino è una città ormai pronta a capire e volere il nuovo. I Liberali, stanchi dell’attuale situazione, diventata inaccettabile, propongono una sana amministrazione, diversa da quella odierna che è caratterizzata da una stagnante burocrazia.” Carlo Scognamiglio ha concluso dicendo che: “Il ritorno del Partito Liberale è una componente importante all’interno del progetto del Nuovo Polo, in vista della modernizzazione che Torino richiede.”

CONDIVIDI