Lunedì 19 dicembre, un Convegno organizzato a Genova dal Partito Liberale Italiano presso il Cinema Sivori (Salita S. Caterina 12 alle ore 18.00) dal titolo “Se l’Italia fosse liberale”.

Tra gli interventi, sono previsti quelli del Presidente del PLI Carlo Scognamiglio Pasini, del Vice Segretario Nazionale sen. Enrico Musso, di Alfredo Biondi, e di Carlo Stagnaro, Direttore dell’Istituto Bruno Leoni.

Nell’attuale quadro politico le idee e le proposte liberali possono giocare un ruolo decisivo per costruire una società aperta caratterizzata da meritocrazia e uguaglianza di opportunità, e porre le premesse per risollevarsi dalla crisi economica.

Dal 23 al 25 marzo 2012 il Partito Liberale Italiano riunirà a Roma il suo 6° Congresso Nazionale (XXVIII dalla fondazione). I delegati al congresso saranno eletti da coloro che risulteranno iscritti al PLI entro il 31 dicembre 2011. Un invito pertanto a considerare l’opportunità di iscriversi al PLI per avere voce in capitolo nel determinarne la sua futura linea politica.

Anche in occasione dell’incontro di Genova sarà possibile formalizzare il rinnovo o l’iscrizione al Partito Liberale Italiano.

Chi intendesse iscriversi per la prima volta – e non potesse partecipare all’appuntamento di Genova – potrà compilare la SCHEDA di iscrizione, scaricabile dal Sito del PLI, facendo pervenire il modulo con la relativa ricevuta di versamento alla sede nazionale del Partito a Roma in Via degli Uffici del Vicario 43 (00186), preannunciandone – ove possibile – l’invio via fax (06.6978.8056), per poter essere annoverato tra gli iscritti entro la data di scadenza del termine fissato per il 31 dicembre. Anche i già iscritti che non avessero rinnovato la tessera possono provvedere entro la data sopra indicata, inviando la ricevuta del bonifico bancario al fax del Partito.

La quota associativa è di € 52 (ridotta a 26 per chi non abbia ancora compiuto il 30° anno di età) e il relativo versamento dovrà essere effettuato presso il Banco Desio Lazio S.p.A C/C n. 2036 Cod. IBAN IT07 B 032 3103 2090 0000 0203 600.

© Rivoluzione Liberale

CONDIVIDI