Dalla Croisette. Ouverture, ieri, all’insegna della comicità intellettuale per la 64esima edizione del Festival di Cannes, con la pellicola fuori concorso dell’attempato ma sempre originale Woody Allen, Midnight in Paris, vera e propria dichiarazione d’amore filmica alla Ville Lumière, interpretata dal duo americano Owen Wilson-Adrien Brody, con la partecipazione speciale della première dame Carla Bruni. Protagonisti della prima giornata sono stati inoltre Salma Hayek e Antonio Banderas, in trasferta cannesiana per la presentazione del film d’animazione che li vede protagonisti, Il gatto con gli stivali¸ e il nostro Bernardo Bertolucci, che in serata ha ricevuto da Robert de Niro, quest’anno presidente di giuria, l’ambita Palma d’Oro alla carriera per i suoi trentacinque anni di attività nel mondo del cinema.

Fiumi di champagne, scatti illimitati, lampi di stile e passerelle glamour in questa prima e luminosa giornata, in attesa del vero inizio del Festival, che quest’anno presenterà ben cinquantaquattro titoli, di cui venti in concorso per la Palme d’or. Moretti e Sorrentino ci sperano. E noi con loro.