Si volgerà a Roma (dal 23 al 25 marzo 2012) il XXVIII Congresso Nazionale del Partito Liberale Italiano (VI dalla ricostituzione) il cui slogan è La mia storia, il mio futuro, la mia libertà.
La tre giorni di lavori si terrà presso l’Hotel Eurostar Roma Aeterna (Via Casilina, 125) con il seguente programma:

..

.

Venerdì 23 marzo

ore 11:00 – Registrazione dei Congressisti

ore 12:00 – Apertura del Congresso – Costituzione degli Organi del Congresso (Ufficio di presidenza e Commissione verifica poteri)

ore 13:00 – Sospensione dei lavori

ore 16:00 – Relazione del Segretario Nazionale – Saluto degli ospiti – Inizio del dibattito politico

.

Sabato 24 marzo

ore 10:00 – Ripresa del dibattito politico

ore 13:30 – Sospensione (colazione di lavoro)

ore 15:00 – Prosecuzione del dibattito politico

ore 18:00 – Termine per la presentazione degli Ordini del giorno (eventuali deleghe al Consiglio nazionale)

.

Domenica 25 marzo

ore 10:00 – Replica del Segretario Nazionale

ore 12:00 – Dichiarazioni di voto

ore 12:30 – Votazioni – Proclamazione dei risultati e conclusione del Congresso

ore 14:00 – Prima seduta del nuovo Consiglio Nazionale

.

.

Per consentire ai lettori la possibilità di seguire il dibattito in vista del Congresso Nazionale, abbiamo predisposto un Dossier online “XXVIII Congresso PLIche raccoglie interventi, articoli, note e commenti.

© Rivoluzione Liberale

CONDIVIDI

4 COMMENTI

  1. In questo momento di profonda trasformazione e di uno scollamento degli schieramenti politici della seconda Repubblica si presenta un’occasione “storica” per il rilancio del nostro glorioso P:L:I:

  2. Finalmente è arrivata l’ora del Congresso! E’ l’occasione per chiarirci tra di noi ed affrontare quindi le problematiche di questo momento di grande incertezza politica ed economica! Dovremo presentare un progetto veramente liberale per aiutare il paese ad uscire dalla crisi che ci stà attanagliando. Rimbocchiamoci le maniche ed auguriamoci “Buon lavoro”.

  3. Mi resta sempre più oscuro come si svolga la partecipazione al congresso del Pli. Sono un vecchio iscritto al Pli e sono di Napoli. Non ho mai avuto avviso di un congresso provinciale nella mia città. Circa un anno fa lessi i risultati di uno già svolto sulla bacheca del Pli. Chiesi chiarimenti sui partecipanti, ma non ne ebbi. Comunque era comunicata l’elezione di una segreteria che non credo si sia mai attivata e non so che fine abbia fatto. Ormai mi disinteresso di questi riti, se questi sono i metodi. Quando e se qualcuno vuol veramente far nascere un riferimento liberale si faccia vivo.

Comments are closed.