Riceviamo dall’Ufficio Stampa dell’Ambasciata di Germania in Italia questa dichiarazione del Ministro Federale degli Affari Esteri e vice Cancelliere tedesco Guido Westerwelle a commento del verdetto di oggi della Corte Costituzionale Federale di Germania sull’ESM (European Stability Mechanism).

.

.

“Si tratta di una decisione intelligente presa nello spirito pro-europeo della nostra Costituzione. Il nostro lavoro a favore dell’euro e dell’Europa va avanti.

Il limite imposto dalla Corte Costituzionale Federale alla nostra responsabilità è giusto e necessario. La capacità tedesca non deve venire messa sotto eccessiva pressione.

La Corte Costituzionale Federale ha dato conferma della politica del Governo federale e l’ha dichiarata costituzionale. Questo è un fatto positivo per la Germania e per l’Europa.

Nel cammino verso il superamento della crisi debitoria nell’eurozona, abbiamo compiuto un buon passo in avanti. Ora, con il disco verde di Karlsruhe, anche il meccanismo permanente di salvataggio ESM può entrare in vigore.

Si vede un primo spiraglio di luce alla fine del tunnel. Non dobbiamo diminuire la nostra determinazione a superare assieme la crisi del debito sovrano con disciplina di bilancio, orientamento alla crescita e solidarietà europea.”

.

© Rivoluzione Liberale

CONDIVIDI