.

.

Spett. Direttore,

vorrei sapere come si colloca il Partito Liberale Italiano rispetto all’associazione “Fermare il declino”.

Grazie, Marco Ennilo

.

.

.

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Personalmente, ritengo l’ispiratore del movimento un ottimo giornalista economico.
    Quanto al resto, il PLI è per sua natura aperto al confronto con associazioni e gruppi di ispirazione liberale.

  2. Devo dire in proposito che ho incontrato a Bologna Michele Boldrin, uno dei fondatori di Fermare il Declino per chiedergli se ci fosse la possibilità di una collaborazione tra PLI e movimento, lui mi ha risposto che “dovevamo sciogliere il PLI e confluire nel movimento da privati cittadini”. Una precondizione inaccettabile per quanto mi riguarda.

Comments are closed.