1) Il Guatemala è uno stato (108.809 km², circa 12.700.000 abitanti stimati, capitale Città del Guatemala) dell’America Centrale. Confina a nord e nordovest con il Messico, ad nordest con il Belize a sud e sudest confina con El Salvador e con l’Honduras. Si affaccia a ovest sull’Oceano Pacifico e a est sul golfo dell’Honduras, ampia insenatura del Mar dei Caraibi. Il Guatemala è una repubblica presidenziale, da qualche anno la situazione politica è abbastanza stabile ma nel recente passato vi sono stati diversi colpi di stato e periodi di guerra civile. L’attuale capo di stato, in carica dal 2012, è Otto Pérez Molina. La lingua ufficiale è lo spagnolo. Mi sembrava corretto farvi conoscere qualcosa in più di un Paese che sembra stia superando un grosso pericolo.

Miracolato. Voto: 10

2) Benigni può suscitare simpatia o antipatia. Però è un poeta. Con la sua arte fa anche Politica, a livelli altissimi e comunque diffondendo cultura. Niente di paragonabile, insomma, a Barbara D’Urso o a Luciana Littizzetto: la posizione prona della prima e l’insulto gratuito della seconda ricordano, piuttosto, la pornografia.

Fuoriclasse. Voto: 10

3) Per chi non lo sapesse, i Deputati Questori dell’ARS, tra le altre funzioni, provvedono alla gestione dei fondi a disposizione dell’Assemblea. Qualche giorno, l’On. Rinaldi da Messina è stato eletto Questore. E’ questo il modo della politica di rispondere alla trasmissione Report.

Lunari. Voto: 1

4) Il recente caso degli assenteisti all’IACP (salve le necesserie verifiche processuali) sottolinea l’importanza di restituire etica al lavoro, evindenziando la commistione di interessi tra una certa politica ed i sindacati. L’ex Commissario Laface, infatti, aveva a suo tempo proposto di piazzare una telecamera all’ingresso dell’ente, ma i sindacati si opposero.

Vergogna. Voto: 10 (a Laface), 3 (ai sindacalisti), 0 (agli assenteisti).

5) A Messina continua ad impazzare il toto candidati a Sindaco. In una recente riunione con varie associazioni, mi sono permesso di chiedere quale fosse l’idea di città che accomunasse i presenti, per capire se vi fossero le condizioni minime per condividere un progetto. Attendo ancora risposta.

Silenziosi. Voto: 4

© Rivoluzione Liberale

254
CONDIVIDI