La tradizionale Conferenza Stampa di fine anno del Presidente del Consiglio dei Ministri, inizialmente prevista per domani, è stata rinviata – informa l’Ordine dei Giornalisti insieme all’Ufficio Stampa di Palazzo Chigi – “ad una data che sarà tempestivamente comunicata”.

L’incontro è il consueto appuntamento del Presidente del Consiglio con le maggiori testate nazionali ed estere, organizzato dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti in collaborazione con l’Associazione della stampa parlamentare e l’Associazione della stampa estera.  Il precipitare della situazione politica, anche alla luce di alcune recenti prese di posizione di esponenti di una parte della maggioranza che fino a pochi giorni fa ha sostenuto il Governo, è uno dei motivi (si apprende negli ambienti della Stampa parlamentare) che avrebbero indotto Monti a far slittare l’incontro con i giornalisti al quale il nostro giornale, anche quest’anno, è tra le testate accreditate.

Come ogni anno, è questa l’occasione per fare il punto sul lavoro del Governo e sulla contingenza del momento politico dal punto di vista del Presidente del Consiglio e stavolta anche e soprattutto alla luce dell’imminente conclusione della legislatura. Ma non mancherà l’occasione di ascoltare il Sen. Monti in merito agli scenari politici che lo vogliono quasi certamente ancora protagonista nell’ormai immediato futuro.

La diretta TV della Conferenza Stampa sarà trasmessa dalla RAI.

© Rivoluzione Liberale

CONDIVIDI