2904242-coni

La settimana inizia da domenica 8 giugno: c’è il ballottaggio di 4 milioni di cittadini per l’elezione dei sindaci in 148 Comuni: 49,5% di votanti, 20% in meno rispetto alle Europee. Sono arrivati in Vaticano da papa Bergoglio i Presidenti di Israele, Peres e il Presidente Abu Mazen palestinese insieme al Patriarca ortodosso Bartolomeo I per una preghiera in comune per cercare la Pace in Medio Oriente. Successivamente la Ministro degli Esteri ha ricevuto Shimon Peres, e poi Abu Mazen: ambedue sono poi stati ricevuti separatamente al Quirinale dal Presidente Napolitano a cui Shimon Peres ha conferito la massima onorificenza israeliana. Grande festa per i 100 anni del Coni al Foro Italico, presente il Presidente Napolitano e tutte le massime autorità politiche e sportive italiane oltre alla delegazioni estere.

I dati Istat parlano  di quasi  sette milioni di disoccupati, compresi coloro in cerca di prima occupazione.

Il Presidente Renzi in partenza per Vietnam, Cina e Kazakstan per ampi accordi di collaborazione produttiva.

9 e 10 giugno : alla Camera, in Aula, mozioni per le vittime di impianti all’amianto e a seguire, semplificazioni di normative e amministrative e disegni di legge per la ratifica di accordi internazionali. Al Senato in Aula, decreto – legge per proroga di Commissari per il completamento di opere pubbliche. Le trattative tra Az e Etihad proseguono anche con il problema dei crediti delle banche, da trasformare in azioni e dei 2200 esuberi. 90esimo anniversario dell’uccisione di Giacomo Matteotti, catturato quando aveva con sé la prova delle tangenti fasciste; ma anche Giovanni Amendola, Piero Gobetti e i fratelli Rosselli, furono vittime della furia omicida del fascismo come tanti altri italiani.

11 giugno: in Senato il ddl anticorruzione. L’Ocse promuove l’Italia. Oggi 30esimo anniversario della scomparsa di Enrico Berlinguer, mentre sosteneva il suo partito ad un comizio elettorale.

Alla Camera, in votazione segreta il Governo e la maggioranza battuti per pochi voti (187 no e 180 si)  sulla richiesta di inserire la responsabilità civile dei magistrati come è nel diritto anglosassone e a Strasburgo alla Corte di Giustizia per i Diritti dell’Uomo e come chiede la Commissione Ue.

12 giugno: al Senato, il ddl anticorruzione e la mozione favorevole su Mare Nostrum che ha ottenuto 140 si, 58 no e 34 astenuti. Alla Camera, proseguono i lavori dei giorni precedenti, ma va segnalato come il ddl abbia ottenuto parere favorevole con 398 si e un astenuto. Inoltre elezioni di 2 Giudici della Corte Costituzionale. Grande manifestazione a Rio de Janeiro per l’inizio dei campionati del mondo con tutto il possibile in fatto di colori, danze, ricordi di antiche usanze,  ma senza le autorità brasiliane e sportive: purtroppo incidenti e proteste per i troppi denari spesi e  mancanza di aiuti per i più deboli.

13 giugno: alla Camera, S1465,  Conversione in legge con modificazioni del decreto – legge 24/04/14 n. 66, recante misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale. Deleghe al Governo per il completamento della revisione della struttura del Bilancio dello Stato, per il riordino della gestione della disciplina per la gestione di bilancio di cassa, nonché per l’adozione di un testo unico in materia di contabilità di stato e tesoreria  (C 2433).

Nel pomeriggio Consiglio dei Ministri per il decreto con le modifiche alla P.A. e maggiori poteri anti corruzione a Cantore. Sempre nel pomeriggio a Piazza Bocca della verità, la manifestazione “Tutti insieme, nessuno indietro” e tricolore non solo per i campionati del mondo ma anche per i nostri due marò.

125
CONDIVIDI