festa-repubblica-2-giugno-2015

1 giugno: risultati delle amministrative, con solo il 50% degli aventi diritto al voto a cui vanno aggiunte e sommate le schede bianche e nulle.

A sorpresa il Premier Renzi in Afghanistan in visita alla base italiana di Herat e il ricordo dei nostri 54 caduti da onorare per avere combattuto per la libertà degli afghani.

Dopo le Regionali è il giorno dei sindaci e consigli di 172 comuni di cui 17 di capoluogo. 

2 giugno: Nascita della Repubblica Italiana per effetto della vittoria al Referendum, della Repubblica che batte la  Monarchia molto chiaramente.

Festa nazionale per il 69esimo anniversario della nascita della Repubblica, con la importante conseguenza della nascita della Costituzione e voto alle donne italiane.

Sobria Festa all’Altare della Patria e poi la sfilata di tutti i nostri corpi militari con gli applausi per i nostri marò Girone e Latorre.

Per il traghetto della Norman Atlantic, finalmente si è arrivati al centro della nave, con 11 morti già accertati e 18 dispersi che vengono cercati nella stiva finalmente raggiunta.

3 giugno: ripresa dei lavori parlamentari.

Al Senato, Ratifica ed esecuzione dell’Accordo fra Italia e Usa finalizzato a migliorare la “compliance” fiscale internazionale (1719). Ratifiche di accordi internazionali definiti dalla Commissione Affari Esteri. A seguire Abrogazione dell’art. 278 del codice penale in materia di offese all’onore o al prestigio del Presidente della Repubblica (1421).

Il giorno 4, con 195 si, 21 no e 3 astenuti è stato tolto il carcere fino a 5 anni e sostituito con una multa da 5000 a 20000 euro.

Alla Camera, discussione sulle linee generali della Proposta di legge: Ratifica ed esecuzione della Convenzione dell’assistenza giudiziaria, in materia penale, tra gli Stati dell’Ue, fatta a Bruxelles il 29/05/2000 e delega al Governo per la riforma del Libro XI del Codice di Procedura Penale. Modifiche alla disposizione in materia di estradizione all’estero: termine per la consegna e durata massima delle misure coercitive ( C – 1460 A). A seguire, discussione sulle normative già programmate. Istituzione del Premio biennale di ricerca Giuseppe Di Vagno, deputato anti fascista e socialista assassinato il 25/02/21 (C 1092 –B).

Ci sono 159.000 occupati in più rispetto al mese precedente e l’unione di Alitalia con Etihad ha dato i suoi frutti tra 310 richiamati in sospeso e piloti e personale viaggiante assunti.

Ulteriori 44 arrestati( tra cui consiglieri regionali e comunali) e 31 indagati per Mafia Capitale.

5 giugno: alla Camera svolgimento di interpellanze urgenti.

97
CONDIVIDI