Caro direttore, sono un giovane napoletano che, fino a poco tempo fa, era alla ricerca di un’identità politica data l’estrema confusione dello scenario politico attuale. Leggendo Einaudi ho trovato nel liberalismo e nel liberismo le ideologie che più mi appartengono. Rivoluzione liberale sta risvegliando i veri liberali, quelli che non sono caduti nella trappola del “Popolo della libertà”, quelli che hanno capito quanto poco siano liberali i fini che il cavaliere ha perseguito e persegue tutt’ora. Allora dico grazie! Grazie per quest’inizio ma, chiedo altresì, che si risveglino ancor di più gli animi di noi giovani. “Gioventù liberale” è una bella iniziativa ma servirebbe più informazione e diffusione, fate sì che di fronte al mero populismo, i giovani si rispecchino in un partito che sia l’esplicazione della vera libertà!

Domenico Marrazzo

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Grazie Domenico, lavoriamo a questo giornale anche per ricevere lettere come la tua.
    Avvicinare le giovani generazioni ad una politica lontana da quelle che tu chiami “trappole” e che io definisco populiste è uno dei nostri obiettivi.
    Continua a seguirci.

Comments are closed.