San Suu Kyt

Fine settimana da incorniciare con la vittoria di San Suu Kyt e con il 70& dei voti ottenuti alle elezioni birmane; dopo 21 anni di arresti domiciliari senza vedere marito e figli.

Nominati al Tribunale dell’Aia i giudici che dovranno decidere la vicenda dei nostri 2 marò.

9 novembre: al Senato discussione dei disegni di legge:

-Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2015 -2111),

-Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2016 e  Bilancio pluriennale per il triennio 2016 -2018 (2112).

Alla Camera discussione sul testo unificato delle proposte di legge. Modifiche al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione di cui al decreto legislativo di settembre 2011 n. 159, al codice penale e alle norme di attuazione di coordinamenti e transitorie del codice di procedura penale e altre disposizioni.

Delega al Governo per la tutela del lavoro nelle aziende sequestrate e confiscate ( C1039 – 1138 – 1189 – 2580 – 2737 . 2796 –A).

Discussione sulle linee generali della proposta di legge: Disposizioni per la tutela e valorizzazione della biodiversità, di interesse agricolo e alimentare ( appr da CD e modificato dal Senato C348 -8).

Discussione sulle linee generali delle mozioni 1- 00979, 1 -01056, 1 – 010 58, 1 – 0159, concernenti iniziative anche in sede europea per la tutela del settore agricolo europeo con particolare riferimento all’importazione di riso dalla Cambogia.

10 novembre: PIL Italia più 1,4% e ok a Jobs ACT, ma Borse europee in difficoltà.

Confusione a Bologna con manifestazioni dei no global e cariche contro la polizia, insulti e minacce  tra i cosiddetti politici.

Difficoltà per le Borse europee, Piazza Affari male in inizio seduta, chiude con modesto segno più.

11 novembre: alla Camera continua il lavoro sui testi già calendarizzati. Il Codice Antimafia ha avuto 281 si, 66 no e 2 astenuti. Gli immobili confiscati andranno in affitto al personale di polizia, forze armate e vigili dl fuoco.

La Direzione Nazionale del Pli in accordo per l’iniziativa del coordinamento per  la Democrazia costituzionale per promuovere un referendum per abrogare due norma palesemente incostituzionali della legge elettorale cosiddetta Italicum.

12 novembre: 12esimo anniversario della strage di Nassiriya dove furono uccisi da un kamicaze al comando di un autocarro pieno di esplosivo, 29 persone di cui 21 italiani e dei quali 19 militari e 2 civili.

La Camera prosegue il lavoro sui programmi già calendarizzati e ha votato la fiducia su rientro capitali per avere il voto identico a quello del Senato.

Borse europee tutte in ribasso, spread a 100 punti.

13 novembre: alla Camera S2070, Conversione in legge con modificazioni del decreto 30/09/15, recante misure urgenti per la finanza pubblica ( appr. dal Senato C3386).

CONDIVIDI