16 aprile

Terremoto di magnitudo 4,5 al largo della Sicilia: non vi sono danni.

8500 migranti recuperati nel week-end del 13-14 aprile.

Referendum turco: vince il si con il 51% dei voti, con molte discussioni sulla validità di schede non timbrate per 2.5 milioni; ricorso alla Corte Costituzionale e all’UE.

18 aprile

Borse UE: aprono tutte in positivo, eccetto Amsterdam e Londra. Poi tutte in negativo e spread bund a 209 punti base.

Gran Bretagna: elezioni anticipate all’otto giugno per preparare la Brexit.

FMI: in rialzo le stime del PIL Italia: più 0,8%.

Dal 21 al 24 aprile referendum per gli accordi futuri in Alitalia.

19 aprile

Borse UE: Londra e Parigi aprono in negativo, le altre sono in positivo; Btp bund 206 punti base, in chiusura, eccetto Londra, tutte le Borse UE in positivo.

Ministro Alfano invia il Console italiano per far rimettere in libertà il reporter Del Grande.

Biotestamento: si riconosce al paziente il diritto di abbandonare le terapie; l’emendamento ha avuto 326 si, 37 no e 4 astenuti: obiettivo, licenziare il provvedimento entro domani.

Giusy Nicolini sindaco di Lampedusa riceverà il Premio Unesco per l’aiuto dato ai migranti.

È stato impedito al vice Console italiano e all’avvocato di incontrare Del Grande da 10 giorni in isolamento in un carcere turco.

20 aprile

Il Presidente del Consiglio Gentiloni negli Usa per incontrare Trump Presidente Usa e domani venerdi sarà in Canada per incontrare il Primo Ministro canadese.

Voucher: al Senato 140 si e ora sono stati annullati.

Borse UE, eccetto Milano aprono tutte in negativo, poi a metà seduta, eccetto Bruxelles, tutte in positivo.

Senato: si a dimissioni di Minzolini con 142 si, 105 no e 4 astenuti.

La Camera dei Deputati ha ripreso l’esame del biotestamento; ci sono stati 326 si, 37 no, 4 astensioni; il malato potrà dire stop alle cure e poi ci sarà il passaggio al Senato.

Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso della Regione Puglia per l’espianto degli ulivi per favorire il gasdotto Tap. Ci sono comunque blocchi per impedire l’espianto.

Un attentatore munito di kalashnikov uccide agli Champs Elisées un poliziotto e ne ferisce altri due prima di darsi alla fuga. Attentato rivendicato dall’Isis.

21 aprile

Natale di Roma, il 21/04/753 a.C.

Finalmente oggi console italiano e avvocato turco dal reporter Del Grande dopo 12 giorni di isolamento.

Da oggi 4 giorni di voto per il referendum su AZ per dire si o no agli accordi.

Borse UE: in apertura Francoforte e Parigi in negativo.

 

CONDIVIDI