23 aprile

FFSS: utili a 772 mld nel 2016, più 66%.

5 scosse nel Centro Italia magnitudo 2,8, 2,5 e poi 2,1 e 2,3.

Scossa di terremoto nel Gargano: magnitudo 4 e nessun danno.

Report Fitch si autocorregge: il rischio è politico, non economico.

24 aprile

Oggi risultato del referendum per i dipendenti AZ: si vota fino alle 16.

Scossa di terremoto magnitudo 3,3 in provincia dell’Aquila.

Gabriele Del Grande è libero ed è atterrato all’aeroporto di Bologna con un aereo delle linee aeree turche, accolto dalla famiglia e dal Ministro Alfano.

Borse Ue tutte positive in apertura di giornata.

In vista della Festa della Liberazione di domani la TV proietta il film sul Vice Brigadiere dei CC Salvo D’Acquisto, medaglia d’oro al valore militare per essersi – lui innocente – fatto fucilare a Palo nelle vicinanze di Roma, al posto di 22 cittadini catturati dai nazisti per lo scoppio di due bombe che avevano ucciso 2 soldati tedeschi.

In serata, sempre per la Festa della Liberazione, un film che è una via di mezzo tra la storia romanzata, un pizzico di poesia e la tragedia della Divisione Acqui massacrata dai nazisti a Cefalonia, per non essersi arresa e tanto meno consegnato le armi, che invece consegnò ai partigiani greci.

In Francia Macron supera di quasi tre punti percentuali la Le Pen nelle prime votazioni per andare al ballottaggio il 9 maggio, per l’elezione del Presidente della Repubblica francese.

Firmato dal Presidente della Repubblica Mattarella il decreto sulla manovra di correzione dei conti e che può essere pubblicato sulla G. Uff..

25 aprile

Festa della liberazione dell’Italia dal nazi – fascismo.

Essere al fianco della Comunità di cittadini italiani di osservanza ebraica, nel giorno che si celebra il 72esimo Anniversario della Festa della Liberazione, ricordando non solo l’eccidio dei 335 militari e civili alle Fosse Ardeatine e in particolare i partigiani di tradizione monarchico – liberale come il Colonnello Giuseppe Cordero di Montezemolo ma anche il sacrificio dei giovani militari statunitensi, deponendo una corona al sacrario di Nettuno.

La senatrice liberale Bonfrisco, in visita ieri al museo ebraico di Roma, ha espresso la fraterna vicinanza alla Comunità ebraica di Roma, alla Presidente Ruth Dureghello e al Rabbino Capo Riccardo Di Segni.

L’Eurostat diffonde le seguenti notizie: deficit italiano al 2,4%, debito 132,6%.

Referendum AZ: vince il NO con il 67% dei voti; forse vendita al miglior offerente o commissariamento, ma i voli non si fermano.

Borse UE: aprono tutte in positivo eccetto Milano; poi anche Milano va in positivo.

Il Capo dello Stato depone una corona a Milite Ignoto e poi va a Carpi in visita all’ex- lager nazista di Carpi.

26 aprile

Borse UE: in apertura, tutte, chi più e chi meno in passivo, eccetto Parigi di poco in attivo.

AZ: commissariamento, ma i voli non si fermano: vendita al miglior offerente o liquidazione.

No nazionalizzazione AZ: prestito ponte da 3-400 milioni.

Incidente ferroviario tra Bressanone e il Brennero: morti 2 operai e tre in ospedale in gravi condizioni di salute.

Dossier di Senza Frontiere: l’Italia passa dal 72% al 52%.

27 aprile

Il Capo dello Stato sollecita al Parlamento la nomina di un giudice alla Consulta e a varare norme omogenee per le elezioni a Camera dei Deputati e Senato.

Fissata al 4 maggio la data per l’elezione di un membro della Corte Costituzionale in seduta comune Camera dei Deputati e Senato.

Il Capo dello Stato ha poi inaugurato la mostra dei Libri e Quaderni dal Carcere, ricordando Antonio Gramsci a 80 anni dalla sua morte avvenuta con le sofferenze della lunga detenzione nei carceri fascisti.

Noi liberali lo ricordiamo autore di articoli pubblicati da Rivoluzione Liberale, nostro giornale liberale, prodotto da Piero Gobetti, (che all’epoca era settimanale).

Approvata dal Senato la risoluzione di maggioranza sul Documento di economia e finanza (Def), con 158 si, 99 no e 2 astenuti.

La manovra sbarcherà in Aula alla Camera dei Deputati il 29 maggio prossimo.

Borse UE: in apertura tutte in negativo.

Puglia: messi a dimora gli ultimi 44 ulivi e abbattute le barriere anti esproprio del suolo degli antagonisti.

Sei indagati per la tragedia di Rigopiano dove morirono 29 persone.

Consiglio straordinario di sabato a Bruxelles, sulla Brexit.

Viaggio di due giorni di papa Bergoglio al Cairo.

Istat: l’indice della fiducia passa da 105,1 a 107, 4.

28 aprile

Due scosse di terremoto nella notte, di magnitudo 4,0 e 4,1 ieri sera con epicentro a Visso (Marche).

Un sisma a Pizzoli in provincia dell’Aquila di magnitudo 3,4.

Borse UE: in apertura solo Londra e Parigi positive a fatica.

Primarie PD, chiuse da Renzi a Bruxelles, parlando in inglese.

Inflazione al massimo dal 2013: più 1,8% su base annua.

29 aprile

La Banca centrale europea avverte che per salvare il Monte dei Paschi di Siena non bastano i 16 miliardi stabiliti dal Governo.

Cresce la produzione industriale di Aprile su marzo: lo comunica Confindustria: più 0,6%.

30 aprile

Decreto attuativo Mifid approvato da Governo: maggiori informazioni per i clienti; mercati finanziari più vigilati.

AZ: mossa del Governo, subito la vendita.

Votazione PD per scegliere il Segretario: si vota fino alle 20.00. I risultati si avranno a notte fonda.

Bruxelles: linee di discussione con la Gran Bretagna per la Brexit, difesa dei 500.000 italiani residenti in GB per studiare o per lavorare.

Sui migranti, Alfano attacca il Governo e Di Majo.

Papa Bergoglio ha parlato di Regeni in privato con Al Sisi, primo ministro egiziano.

Ong: 6 sigle sospettate dal Governo e sbarchi più 140%.

Purtroppo manifestazioni fasciste per i caduti di Salò.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO