12 giugno

Ballottaggi alle comunali, M5S perde dappertutto,  votanti 60,7%, un sei per cento in meno rispetto alle precedenti comunali.

Ballottaggi 25 giugno.

Migranti: 1778 senza vita.

Borse UE: in apertura, Milano quasi in parità, le altre Borse tutte in negativo, spread a 172 punti base.

FMI rialza la stima per la crescita italiana: più 1,3%.

13 giugno

Borse UE: in apertura tutte in positivo e spread giù.

Sospesa la Commissione che ha autorizzato la lista Fasci del popolo e che ha avuto il 10% dei voti.

Parere favorevole del Parlamento Europeo per provvedere con oltre un miliardo di euro il 95% dei costi a zone terremotate.

Senato: DDL penale, dopo la discussione, si attende che il Governo ponga la questione di fiducia: verrà votata domani 15 giugno.

Lecce: scontro fra treni con oltre 15 feriti; un treno non si è fermato al segnale rosso.

La sindaca Raggi chiede di fermare altri arrivi di migranti.

14 giugno

A Londra, incendio alla Grenfell Tower; si teme che l’edificio possa crollare; 12  morti e 74 persone ricoverate per ferite ed ustioni.

Due architetti italiani fra i dispersi, Gloria e Marco fidanzati.

Borse UE: in apertura eccetto Londra (per i motivi della Grenfell Tower), tutte in positivo, poi anche Londra va in positivo. In chiusura, Francoforte la sola in positivo.

Ad Asti dopo il riconteggio delle schede, oltre al candidato di centro-destra, andrà al ballottaggio il M5S; comunque c’è un ulteriore ricalcolo.

La manovra approda in Senato; dopo la discussione attesa la richiesta di fiducia.

Ad Asti, dopo il secondo conteggio di controllo delle schede, al ballottaggio andrà il candidato del M5S oltre al candidato di centro- destra.

Camera dei Deputati, fiducia sul dl del decreto penale: 320 si, 149 no, 1 astenuto.

Esame degli ordini del giorno e voto finale nel tardo pomeriggio: risultato, 320 sì, 149 no, 1 astenuto.

In UE, boom degli occupati; in Italia gli occupati sono aumentati dello 0,3%.

15 giugno

Senato: manovra in Aula, il Governo ha chiesto la fiducia, poi disegno di legge dello jus soli; ed esprimersi sul decreto di costituzionalità del decreto vaccini.

Londra: 70 le persone disperse, i pompieri continuano a spegnere le fiamme. Finora 17 morti.

Le Autorità britanniche stanno dicendo (come purtroppo si temeva) che sarà difficile trovare qualcuno vivo.

Si sta intervenendo con indagini penali a tutto campo, per ricostruire quanto è successo.

Borse UE, in apertura tutte in negativo e Btp Bund a 171 punti base.

La chiusura è ugualmente in negativo per tutte.

Domani 16 giugno sciopero di treni ed aerei.

La Fed  alza i tassi di un quarto di punto.

Inps: 3,5 milioni di pensionati con 14esima; numero dei beneficiari saliti da 2,14 ml a 3,57 ml.

Senato: la manovra ottiene la fiducia con 144 si, 104 no e 1 astenuto.

Il provvedimento già approvato dalla Camera il primo giugno scorso, diventa legge.

Istat. Inflazione in frenata a maggio scorso, -0,2% a mese e sull’anno più 1,4%.

Quinta fumata nera per l’elezione di un giudice costituzionale da parte del Parlamento in seduta comune.

La prossima votazione il 29 giugno con un quorum per fare scattare l’elezione dei 3/5.

Bankitalia: debito record a 2270,4 mld.

Diminuiscono le liti con il fisco: meno 11,6% nel 2016.

Brexit: UE-GB dal 19 giugno.

Veneto Banca: 2 miliardi e 300 milioni, sono i danni dei vertici alla banca.

Londra: alla Grenfell Tower si temono 100 morti.

16 giugno

Borse UE in apertura tutte in positivo, anche Milano partita zoppicando: Bund a 167 punti base; in fine seduta tutte in positivo.

FMI: bene ripresa in Europa, attenzione ai Paesi con debiti alti. Il circolo virtuoso ha bisogno di consumi e creazione di posti di lavoro.

Londra: a stasera si contano almeno 30 morti e 76 dispersi; 30 in ospedale di cui 17 gravi.

La Regina d’Inghilterra e il Principe Williams sono andati a constatare l’enorme distruzione della Grenfell Tower.

Man mano che le ore passano si teme fortemente come i 76 dispersi siano tutti morti.

Helmut Kohl morto ad 87 anni, Presidente della riunificata Germania e della caduta del Muro, come collaborò il Ministro degli Esteri Hans Dietrich Genscher Presidente del Partito Liberale tedesco (FDP).

Tra coloro che hanno ricostruito una Germania libera, va ricordato Willy Brandt, fiero antinazista che riuscì a riparare in Norvegia, dove con la nazionalità norvegese lottò contro i nazisti.

A pace conquistata venne eletto – mantenendo la cittadinanza norvegese – sindaco di Berlino riunificata dopo la caduta del Muro.

17 giugno

Salvati 2000 migranti dalla nave della Marina militare italiana, in collaborazione con diverse navi della ONG e un vapore di Singapore.

La Cancelliera Angela Merkel in Vaticano per un colloquio di 40 minuti e scambio di doni con papa Bergoglio.

18 giugno

1836: istituito il corpo dei Bersaglieri.

Consip: si dimettono due consiglieri: decaduto il CDA.

Portogallo: maxi incendio nei boschi con un conteggio pesante di 57 morti e 59 feriti.

Aiuti da tutta Europa: anche due Canadair pronti al decollo.

 

CONDIVIDI