24 luglio

FMI: rialza le previsioni per l’Italia: più 1,3 nel 2017 e più 1,0 nel 2018.

Borse UE: in apertura solo Milano e Parigi in positivo, spread bund a 154 punti base; in chiusura di seduta, Amsterdam, Bruxelles, Francoforte, Londra, Parigi in passivo, Milano in positivo.

Per il piccolo Charlie, il tempo è scaduto e i genitori rinunciano a trasferirlo negli Usa: per il piccolo è troppo tardi.

Agenzia europea del farmaco, il Presidente del Consiglio Gentiloni candida Milano.

76esimo compleanno del Presidente Mattarella.

La sindaco di Roma Raggi, chiama Regione ed Acea per evitare che un milione e mezzo di romani siano senz’acqua; già razionata l’acqua in 20 paesi nei pressi di Roma.

Evacuata Fiat a Termoli nel Molise per un incendio scoppiato tra le sterpaglie del nucleo industriale; chiuse ferrovia e autostrada confinanti.

25 luglio

In Aula alla Camera dei Deputati la proposta di togliere i vitalizi a deputati e senatori.

Borse UE: in apertura tutte in positivo e chiudono tutte in positivo.

Gargano: distrutti ettari di bosco.

Due roghi a Palermo e Monreale.

Istat: significativi aumenti a maggio per il fatturato dell’industria: più 1,5% rispetto ad aprile e più 7,6% rispetto ad anno.

Aumento degli ordinativi: più 4,3% al mese e più 13,7% su base annua.

Tolti i metal detectors alla Spianata delle Moschee a Gerusalemme.

26 luglio

Camera dei Deputati: respinti con 300 no e 68 sì, le pregiudiziali di costituzionalità della legge dei vitalizi.

Approvata la legge Fornero per la pensione dei parlamentari ma con aumento dei requisiti anagrafici; sospensione se il parlamentare ricopre un incarico istituzionale incompatibile.

Poi un gruppo di emendamenti che va valutato, dalla Commissione Bilancio, voto in serata.

A seguire il testo passa al Senato.

Primo via libera dall’Aula di Montecitorio al provvedimento che abolisce i vitalizi per gli ex parlamentari e per gli ex consiglieri regionali: 348 si, 17 no, 27 astenuti; adesso il testo passa al Senato.

DL Sud: il Senato approva e il testo torna alla Camera dei Deputati.

Borse UE; in apertura solo Francoforte in negativo che poi recupera; in chiusura tutte in attivo.

Costa azzurra e Corsica colpite da incendi; in Costa azzurra 10.000 evacuati.

27 luglio

DL vaccini: oggi alla Camera dei Deputati con la richiesta di fiducia del Governo.

La UE gela l’Italia: asilo solo dove si sbarca.

Fincantieri: è rottura tra Francia e Italia; la Francia pensa di nazionalizzare la società.

Borse UE: in apertura, passive Francoforte e Londra, in serata tutte in positivo.

Banche venete: il Governo chiede la fiducia sul DL; la legge passa con 148 si, 91 no.

DL sud: la fiducia passa al Senato con 148 sì, 117 no; ora il testo va in seconda lettura alla Camera.

Via libera al Senato del diritto della concorrenza, voto di fiducia per l’ok a mercoledì prossimo.

Consiglio di Stato: via libera al Parco archeologico del Colosseo e passa anche la nomina di cittadini non italiani quali direttori del Parco.

28 luglio

Il Governo ottiene alla Camera dei deputati la fiducia al DL vaccini con 305 si,147 no e 2 astenuti.

Voto finale ore 12.30.

Abolizione vitalizi: la Camera dei Deputati approva con 348 sì, 147 no e 2 astenuti, voto finale ore 12.30.

La Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto sui vaccini con 296 si, 92 no e 15 astenuti

È scomparso a 90 anni Enzo Bettiza, nato a Spalato, grande scrittore ed editorialista della Stampa.

Borse UE: in apertura tutte in negativo e pure in chiusura.

Scongiurato il razionamento dell’acqua a  Roma; se ne riparla il primo settembre.

Acquedotti Roma: le perdite di acqua in sei anni quasi raddoppiate. Si parla di raddoppiare l’acquedotto del Peschiera.

È stata staccata la spina al piccolo Charlie Gard.

Direzione PLI Lazio: centrodestra Costa con UDC, Fare –PLI.

Lo scrivente invita a leggere il testo della direzione.

Nespoli, 60 anni è tornato nello spazio; il lancio è avvenuto dal cosmodromo di Baikonur in Kazachistan.

29 luglio

25esimo anniversario della morte del Giudice Chinnici, della sua scorta e del portiere dell’abitazione dove abitava il Giudice.

A Roma, l’Atac fatica a pagare gli stipendi e le sono stati rubati 3000 biglietti.

Fincantieri: l’Italia non arretra nella trattativa con la Francia; anzi continua il braccio di ferro.

Morto Charlie Gard per distacco della spina.

Il Governo decide di inviare due pattugliatori in acque libiche per fermare i migranti.

30 luglio

Liti, minaccia di querele per la vicenda Atac tra la sindaca Raggi e Renzi.

Sbarchi: interventi navali solo con il via libera dei libici.

Meteo: in arrivo temperature record.

Aberrante il traffico di esseri umani: d’accordo il Presidente Mattarella e papa Francesco.

Tra le tante grane fra i partiti, la legge elettorale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here