9 ottobre

35 anni fa attentato alla Sinagoga di Roma con 40 feriti e il piccolo Gay Taiché ferito a morte. Il Presidente del Pli di allora, prese sotto braccio il Rabbino Elio Toaff per dimostrare che lo Stato non abbandona la comunità ebraica accompagnandolo sia al Portico d’Ottavia sia per le strade della Capitale.

Camera dei Deputati: oggi voto segreto sull’articolo 3 (determinazione di collegi).

Terzo voto 309 si, 7 no, 6 astenuti.

Nella terza votazione, con la fiducia il voto finale, seguito stasera o domattina.

Presidente del Brasile Temer ha deciso di revocare lo stato di rifugiato politico a Cesare Battisti.

Turismo in aumento nel 2017 del 2,17% in quest’anno.

Premio Nobel per l’economia allo statunitense Richard Thaler per gli studi sulla comprensione psicologia: ponte fra l’economia e l’analisi psicologica del processo individuale di attenzione, profondo impatto su molte aree della ricerca e della politiche economiche.

Istat: lavoro nero 208 mld non tassati.

Borse UE, in apertura solo Bruxelles e Parigi in negativo, Londra sui valori di ieri.

Barcellona disordini all’interno della festa nazionale spagnola; il Presidente catalano non partecipa alla festa nazionale.

Presidente del governo spagnolo dà tempo fino a lunedì prossimo per revocare lo stato di indipendenza della Catalogna.

Esclusi dal servizio sicurezza alla sede del Tribunale superiore di giustizia spagnolo i Mossos di Esquadra catalana.

10 ottobre

Borse UE: in apertura Amsterdam, Bruxelles, Parigi e Londra in attivo.

Chiudono in negativo, Amsterdam, Francoforte, Parigi e Milano chiude in positivo.

Parlamento catalano: due manifestazioni per il rinvio e per l’indipendenza.

8 Premi Nobel per la pace, chiedono mediazione.

Istat: industria, forte balzo più 5,7% su base annua e 1,2% ad agosto.

Il CDM potrebbe chiedere la fiducia sulla legge elettorale.

Legge voto il Governo pone la fiducia saranno tre sui primi tre articoli.

Il capo del governo catalano parla alle 18.00 per riferire sul referendum del Primo ottobre e dichiarare l’indipendenza o al Parlamento di farlo.

La dichiarazione potrebbe essere subito sospesa per consentire un negoziato con Madrid.

FMI: alza la stima della crescita in Italia; dopo il più 0,95% nel 2016, ci sarà l’1,5% nel 2017 e 1.1% nel 2018.

Produzione industriale: 1 luglio più 5% rispetto l’anno prima.

L’Italia ha ottenuto lo 0,3% aggiustamento di bilancio e non 0,6%.

Istat: più 1,2% ad agosto e 5,7% su base annua..

Debito pubblico, nel 2017, 133% del PIL e il 311% nel 2018.

Deficit previsto dal FMI  2,2% nel 2017, disoccupazione in calo ma non sotto l1% fino al 2018.

Senato: Governo e maggioranza battuti in Aula su due diversi emendamenti sulle etichettature dei prodotti latteo – caseari.

Battuto il Governo sulla proposta di modifica della Lega relativa ai controlli di bacino con 122 sì 105 no e 2 astenuti.

Puigdemont: assumo mandato per l’indipendenza e convertire la Catalogna in una repubblica: dichiarazione sospesa per negoziati e apre al dialogo ma per Madrid è secessione.

11 ottobre

Senato: legge europea , art 5 si con 118 si, 68 astenuti; l’art 5 prevede l’aggravante per i fatti di negazionismo della Shoah e crimini contro l’umanità.

Poi approvata la legge con 118 sì, 17 no e 69 astenuti. Il provvedimento ora passa alla Camera.

Borse UE: in apertura, Milano, Bruxelles, Londra, Madrid e Francoforte in attivo, le altre negative.

In chiusura solo Londra e Parigi in negativo.

Governo spagnolo riunito per valutazione se applicare l’art. 155 della Costituzione che consentirebbe la sospensione dell’autonomia catalana.

Escluse le elezioni anticipate.

Italia: economia sommersa e illegale pari a 200 mld di euro che sono il 12,% del PIL nel 2015.

Via libera alla Camera sulla prima fiducia con l’art 1 che passa con 307 sì, 90 no e 9 astenuti; in serata sull’art 2 308 si, 91 no.

Papa Bergoglio: abolire la pena di morte; per rendere più efficace questa sua dichiarazione, vada alla statua di Giordano Bruno bruciato vivo per ordine di Roberto Bellarmino con una corona di fiori. (comunque la pena di morte venne abolita in Vaticano da papa Woityla).

In più, a disposizione del PLI, lo scrivente ha la proprietà della storia dei papi dell’ambasciatore austriaco presso la Repubblica di Venezia, Ludovico von Pastor, perché a lui venivano raccontate tutte le nequizie della chiesa cattolica, dei papi che andavano a letto con le proprie figlie e di quant’altro.

Non sarà stato tutto vero, ma certo il quadro è impressionante.

12 ottobre

Voto segreto sull’art 3 alla Camera, determinazione di collegi.

Istat: lavoro nero, 208 mld non tassati.

Borse UE: in apertura: solo Bruxelles e Parigi in negativo, Londra sui valori di ieri.

Turismo in aumento del 2,17% quest’anno.

Terzo voto alla Camera con la fiducia: 309 sì, 87 no, 6 astenuti; il voto finale stasera o domattina.

Presidente brasiliano Temer ha deciso di revocare lo status di rifugiato politico a Cesare Battisti.

Presidente del Governo spagnolo dà tempo fino a lunedì mattina per revocare lo status di indipendenza della Catalogna.

13 ottobre

La Camera dei Deputati, a scrutinio segreto ha votato il testo elettorale con 375 sì, 215 no e almeno 50 franchi tiratori.

Ora il testo passa al Senato.

Unesco: ha preso decisioni per cui Usa ed Israele ne escono.

Borse UE: in apertura negative Bruxelles, Londra e Parigi.

In chiusura, Milano, Bruxelles, Londra e Parigi in negativo.

Il debito delle amministrazioni pubbliche risulta pari a 2279, 3 mld in calo del 21,3% rispetto al mese precedente.

Le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio sono state pari a 45,5 mld, 11,5 mld in più del mese precedente.

CDM: ulteriori 140 milioni per le missioni italiane all’estero.

Via libera al decreto fiscale del CDM.

Bankitalia: debito pubblico in discesa e avrebbe aumentato con la ritenuta.

Entro fine ottobre il Senato vota per la legge elettorale appena votato dalla Camera dei Deputati.

Vice presidente della Catalogna: rischiamo la recessione.

14 ottobre

Norcia: scossa di terremoto, magnitudo 3,2; non risulterebbero danni a persone o cose.

15 ottobre

Il supremo Tribunale precisa che esaminerà il caso di C. Battisti entro il 24 ottobre.

Misure BCE: impatto dello 0,5% sul PIL, così annunzia Visco il Governatore Bankitalia.

GF Agricoltura: entro il 2030 saranno 500.000 milioni di persone che saranno fuori dalla fame, così dice Martina, attraverso impegni concreti di 7 Paesi.

Il 16 ottobre 1943, le truppe tedesche che occupavano Roma rastrellano oltre 1000 cittadini italiani di fede e abitudini ebraiche, donne, uomini e bambini e li caricano su treni piombati e li trasferiscono a Birkenau e Auschwitz: solo 11 riescono a sopravvivere e a tornare a Roma.

Il ricordo è stato spostato al 15 domenica per permettere alla Sinagoga, al Portico di Ottavia, di fare un ricordo ampio in giro per la città.

In serata, con la splendida regia di Zubin Mehta, nel duomo di Milano è stata suonata la nona sinfonia di Ludwig van Beethoven, la cui parte finale è diventata l’inno europeo per la libertà d’Europa.

Per il resto siamo in piena campagna elettorale, con tutte le diatribe che succedono.

 

CONDIVIDI