11 giugno

Borse UE: in apertura, eccetto Milano, tutte in positivo; spread a 238; in seguito a 233 punti base;

Mib in rialzo; FTSE MIB più 3,42%. BTP Bund 235.

Presidente Giuseppe Conte, dopo il giuramento in aereo per Ottawa al G7.

12 giugno

Importante la conversazione, le strette di mano fra Trump e il dittatore nord coreano Kim.

Borse UE: in apertura Milano di poco oltre la parità; le altre aprono in positivo, eccetto Amsterdam,    Parigi e Francoforte; spread a 235,2.

13 giugno

Lite tra Italia e Francia per la nave Aquarius, che con i suoi disperati, viene dirottata a Valencia, perché la Spagna ha dichiarato di accoglierli.

La Francia dimentica come dai primi di quest’anno centinaia  di profughi, donne e bambini compresi, sono stati respinti alla frontiera con l’Italia.

10.000 donne e bambini respinti alla frontiera francese.

Il Presidente Conte, conta di rinviare la sua visita in Francia.

39 sottosegretari e 6 vice-ministri eletti.

Giuramento per i 45 sottosegretari.

Teramo, scossa di terremoto di magnitudo 3,1: nessun danno.

Borse UE: in apertura tutte in passivo; in chiusura tutte positive. Spread Bund 216 punti base e rendimento 2,59 decennali.

Venerdì 15 giugno

Borse UE: tutte in positivo all’apertura eccetto Milano che prova a risalire.

BTP BUND 216 e rendimento decennale 2,55%.

Istat: fatturato ad aprile, più 0,3 ma ordinativi in calo.

Presidente Conte da Macron a Parigi. Pace fatta e UE con l’Italia.

Bankitalia: il debito sale a 311,7 mld, più 9,93 rispetto a marzo

Entrate tributarie pari a 30 mld, in aumento di 1,1 mld rispetto anno prima.

Sistema Stadio Tor di Valle, fondi a M5S-Lega.

16 giugno

Nave Aquarius, scortata da due navi italiani prossima al porto di Valencia (Spagna).

Negli ultimi 45 anni, l’Erario ha incassato 131,8 mld.

 

CONDIVIDI