70 anni fa, il 4 maggio, l’aereo che riportava a Torino la Squadra del Grande Torino, per un errore di tre metri nella fase di atterraggio, si schiantò contro la Basilica di Superga: tutti morti.

Il dolore per quanto successo non si è mai spento ed ogni anno viene ricordato, con immutato affetto.

 

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Ricordo sempre il “GRANDE TORINO”. Quando è successo l’incidente avevo 11 anni e il ricordo di quella squadra non mi ha mai lasciato. Credo che in Italia una squadra di calcio come quella non si sia mai più riformata. Attualmente sono, da parecchi anni, un tiepido tifoso della Juventus, (continuo ovviamente a seguire anche il Torino. Rodolfo Bario – Bologna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here