Il 24 maggio é la giornata – anniversario del Piave; la conclusione è sempre stata: non passa lo straniero. E se al posto di straniero, scrivessimo tutti i mali che offuscano la vita della nostra bella ITALIA?
Sarebbe un ottimo sistema per liberarsi di tutte le mafie e camorrie, ripulendo l’immagine del nostro Bel Paese e creando le premesse durature per un Paese sano e forte in Europa.
Non possiamo e non vogliamo vivere con una continua angoscia per non essere in grado di vivere in una democrazia liberale degna di questo nome.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here