Il 10 giugno 1940 con la dichiarazione di guerra a Francia e Inghilterra fu l’inizio dell’asservimento del nostro Paese al peggior fascismo e nazismo. Dovettero passare anni per uscire da questa tragedia politica e va ricordato che il fascismo fu un fatto che si prolungò fino alla liberazione dell’Italia da parte di USA, Francia e Inghilterra.
Ricordiamocene ora che il fascismo continua a rispunta qua e là.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here