Il PLI, ci ha narrato il suo Presidente On. Stefano de  Luca, in buona sostanza é una sorta di Svizzera: dove i vari Cantoni, dotati di totale autonomia e giudizio politico locale, sono perfettamente liberi di decidere il da farsi nelle varie Regioni del Belpaese salvo poi convergere nella sede nazionale -sotto la gloriosa bandiera Tricolore- per fare l’esclusivo bene dell’Italia.
Il vero nemico di questa confederazione è il sistema elettorale maggioritario: che vorrebbe incaprettarti per cinque anni nel recinto “tutto bianco, o tutto nero” evdove se ti trovi a obiettare qualcosa vieni decapitato di tutto punto.
Le vicende drammatiche di questi giorni, ahimè, ci testimoniano come una ricerca fatta per approssimazioni successive, graduali e modulari, sia pur in materia sanitaria, sia -di fronte a un fatto nuovo e imprevedibile- l’approccio ottimale per combattere una battaglia di vita: in politica è lo stesso. Il “tutto bianco, subito” come pure il “tutto nero, subito” non sempre sono efficaci.
Così tu non puoi legarti, mani e piedi, in una coalizione: che ti elegge, è vero, ma che non può -in forza di un soffocante “vincolo di mandato”-  dare a quattro (diconsi 4, forse 5), i cosiddetti capi, il potere divino di decidere su tutto lo scibile umano.
Perché la impossibile dote dell’infallibilità non è mai esistita e mai esisterà.
“Ma così siamo scomodi e inaffidabili”, ho sentito qualcuno mormorare all’ultimo Congresso…
“Certo, sennó non saremmo liberali”, ho udito un giovane rispondere con orgoglio.
Ecco, noi dobbiamo sapere che questo è il liberale del “PLI”. Una Confederazione con più Cantoni: a destra, a sinistra, al centro e pure nel…. M5S.  Perché no?
Dopotutto il nostro scopo è solo quello di fare gli interessi degli italiani, soffocati da uno Stato formato-pokemon…. Del tipo: “faccio tutto io”.
Cosa tiene unito, programmaticamente, il PLI?Semplice: il vero sogno (perché questo è in Italia) dell’alleggerimento della presenza statale nella economia, che non è la sanità o i servizi sociali, precisiamolo bene.
37
CONDIVIDI