La cura contro il virus cinese Corona suggerita da Trump con un tweet mondiale lo scorso 23 marzo 2020 funziona.  È confermato dai nostri eroici medici sul campo. Ecco il tweet e i commenti di medici italiani che hanno usato questa cura. Il tweet: “HIDROXYCHLOROQUINE & AZITROMYCIN, taken together, have a real chance to be one of the biggest game changers in the history of medicine. The FDA had moved mountains- Thank you! Hopefully they will BOTH (H works better with A, International Journal of Antimicrobial Agents)… be put in use IMMEDIATELY . PEOPLE ARE DYING, MOVE FAST, AND GOD BLESS EVERYONE!”. Si tratta della combinazione di Idroclorochina con Azitromicina che, efficace in sei giorni, è in grado di curare e sconfiggere il Coronavirus, il virus cinese importato dalla Cina, raccomandata e suggerita, pubblicizzata direttamente dal Presidente Trump all’intera umanità per il suo bene. In Italia, al governo come al Quirinale, hanno fatto finta di non sentire.
Qui a seguire il medico italiano,  Dr Riccardo Szumski, che, insieme a molti altri medici senza paraocchi politici ideologici , l’hanno applicata. Ecco i loro commenti.
“Si diceva che la tv è piena di politici, virologi, infettivologi, sessuologi e altri cialtroni, ma non si è visto un clinico dalla prima linea come Riccardo Szumski”: “Sapete difronte al dilagare delle evidenze di come sia l’interazione con la risposta infiammatoria esagerata del nostro organismo la causa principale della malattia da Coronavirus credo sia doveroso fare qualche appunto al mondo medico-scientifico italiano ed alla classe politica, nessuno escluso ,che ha preso ciecamente, dopo un iniziale tentennamento,la strada dello Stato di polizia per contenere il virus. Mi sono sempre attenuto,da inserito in un sistema organizzato ,alle indicazioni superiori posto che cercare di evitare di contagiarsi è una buona pratica per qualsiasi forma infettiva. Mi sono però chiesto da subito  come mai vi fosse una tale gravità polmonare che degenerava nei casi gravi anche in 24 ore portando all’exitus, cosa che per una polmonite virale avrebbe dovuto essere occasionale e non così diffusa. Per questo mi sono messo a studiare varie pubblicazioni internazionali, condividendo che era l’ eccesso di risposta infiammatoria ,una vera tempesta che faceva precipitare quella che poteva essere una sorta di virosi importante ma non fatale. Per questo ho abbracciato , quando altri non lo facevano,  la terapia con idrossiclorochina ,azitromicina e cortisone che nella mia esperienza di medico di famiglia massimalista  ha fatto si di avere UN SOLO RICOVERATO NON GRAVE alla data odierna tra tutti i miei pazienti.Pronto ad utilizzare le eparine nel caso di progressione improvvisa della malattia ed osservando che i miei numerosi assistiti domiciliari non avevano avuto grosse problematiche forse perché in terapia con nao e coumadin od eparine se parzialmente allettati? Allora tutta questa furia iconoclasta contro il muoversi da casa è stata la unica soluzione od invece se avessimo da subito individuato la progressione infiammatoria e tromboembolica delle complicanze del virus avremmo risolto molto meglio parecchi casi che hanno avuto esito infausto e nel,contempo,avremmo meno distrutto anche la economia per non parlare dello stress della popolazione?
Qualche volta riconoscere di aver sbagliato fa parte di un percorso di miglioramento di ognuno di noi. Non lo sento mai però dai politici di professione . “
Ecco un’altra testimonianza di un altro medico, Dottore Gottarelli: ”Adesso che è chiaro il meccanismo patogenetico che porta a morte di solo Covid ed emergono le migliaia di morti gratuite mi faccio ulteriori domande riguardo la osannata scienza e riguardo agli osannati professoroni consulenti della politica e sempre in televisione a pontificare.Bene,sono quasi tutti personaggi che di Clinica,cioè di pratica medica vera a contatto coi malati non ne hanno.Ma che scienza è quella che per mesi si è disinteressata di verificare il perchè il 10%dei malati Covid, faticava sempre più ad ossigenare i polmoni.E perchè si continua a praticare una medicina che cura il sintomo finale,in questo caso la corsa ad intubare le persone che stanno soffocando, anzichè chiedersi perchè non arriva sangue ossigenato ai polmoni?Gli strumenti clinico diagnostici li abbiamo tutti e nel dubbio perchè non controllare ció che ha portato al decesso con un esame autoptico?Ci rendiamo conto di come medicina,scienza,politici abbiano toppato a tutto campo?Ci rendiamo conto di quanta sofferenza abbiamo creato per mancanza di indagini cliniche elementari?È mai possibile che siamo messi così male?Comunque ora che sappiamo queste cose,bisogna che cambiamo modi e metodi:la gran parte dei pazienti Covid,puó essere curata a domicilio,particolari precauzioni dovranno essere prese riguardo le categorie di persone con altre patologie già in atto e l’informazione dovrà essere completamente rivista.È ridicolo mandare le forze dell’ordine a cercare podisti nei sentieri collinari o di montagna,non è questo il problema perchè è falso pensare che questi siano gli irresponsabili untori.Non è questa la verità e tutti i metodi fin qui adottati andranno di gran lunga ridimensionati.Basta col creare paura, basta con assurde ed incostituzionali limitazioni della Libertà individuale.In nome di questi valori di Libertà hanno dato la vita milioni di Patrioti.Che ció non sia avvenuto invano!Auspico una popolazione più consapevole ed informata e non schiava di media pilotati.LIBERTÀ!Prof. Paolo Gottarelli”
Un altro medico-eroe, una donna, la Dottoressa Francesca Ferretti dall’Ospedale Bambin Gesù: “All’Ospedale Bambin Gesù i bambini vengono curati cosi’ e grazie a Dio non ne abbiamo perso nessuno , neanche le loro mamme positive al Covid 19 e stanno tutti piuttosto bene!”. 
Quella di oggi in Italia è una situazione assurda, folle, in cui gli italiani sono stati reclusi e posti illiberalmente agli arresti domiciliari per mesi, braccati dalle polizie come delinquenti , da un governo a capo del quale c’è un mai eletto da nessuno degli italiani Giuseppe Conte, tenuto in piedi da un Presidente della Repubblica fautore di questo governo della vergogna Pd/5stelle. La cura al Coronavirus cinese , che è stato la “scusa” ignobile di uno stato di emergenza inutile,  esiste ed è stata prontamente comunicata da chi la conosceva, il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump già a marzo 2020. Si tratta di applicarla, come dimostrano e confermano i nostri medici eroi italiani che ne stanno facendo uso per curare i nostri malati italiani a casa , ed negli ospedali. Mattarella, l’ineletto Conte, questo governo e un Parlamento a casa, sono corresponsabili ed hanno distrutto, in occasione del virus cinese Corona, l’Italia e tutti gli italiani – economicamente, affossando la nostra economia tutta, e democraticamente negando e cancellando in un sol colpo l’intero nostro sistema democratico. 
705
CONDIVIDI