CENTRODESTRA: DIMOSTRAZIONI DI MASSA UNICA VIA PER VOTARE IN ITALIA

Le elezioni si ottengono con dimostrazioni di piazza, con la mascherina.
Si invita ed esorta caldamente tutto il centrodestra politico in Italia ad animarsi ed a scendere in piazza – distanziato e con mascherine per il virus cinese Corona – al fine di protestare e chiedere, imporre le elezioni politiche necessarie al nostro Paese per riemergere , tentare di risalire la china, sopravvivere e, fondamentalmente, esistere. In ballo c’è oggi l’intera economia e la sopravvivenza stessa economica italiana, oltre al nostro bene più prezioso, quello della democrazia, vale a dire la volontà popolare, di noi tutti. Solo votando, rientreremo nella democrazia, che è oggi sospesa, da tempo dolosamente interrotta.
È necessario scendere in piazza e “dimostrare” la volontà del popolo italiano che vuole cambiare lo stato disastroso in cui l’Italia intera è stata volutamente gettata è schiantata, oggi tenuta prigioniera ed avviluppata. Ciò obbligherà e costringerà – metterà spalle al muro – chi blocca, ostacola ed impedisce di votare, approfittando loscamente e sfruttando biecamente il mantenimento dello sfascio imperante.
Ma vi è di più. Sotto la sorniona responsabilità di Mattarella e dietro il governo del mai eletto da nessuno degli italiani Conte , si nasconde una progressiva statalizzazione e sovietizzazione dell’Italia e contro l’Italia e gli italiani tutti, si cela lo Stato dittatore e totalitario, assistenzialista e improduttivo tipico del partito politico improduttivo e arraffatore di soldi pubblici che è il Pd. La dimostrazione di massa di tutti gli italiani in piazza che reclamano il sacrosanto proprio diritto di votare secondo democrazia darà la utile, necessaria svolta in senso capitalista, democratico e liberale all’Italia produttiva. Scenda in piazza l’Italia produttiva liberale democratica capitalista contro e per la cancellazione di quella improduttiva, perniciosamente assistenzialista , statalista dirigista , contro l’Italia anti democratica ed illiberale.

174
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here