Cari amici..
Il Presidente incaricato Mario Draghi, nel suo discorso al Senato della Repubblica appena concluso, ha fatto esplicito riferimento nella sua introduzione a Camillo Benso Conte di Cavour richiamando la sua indefessa fede parlamentare liberal-democratica di grande Statista..
È per noi un onore, ed è la conferma che il PLI deve sempre volare alto, pur con la ristrettezza di mezzi e strumenti per poterlo fare, figli di situazioni ben note..
Ognuno di noi operi in questa direzione con le possibilità che gli vengono offerte..
Cessino le inimicizie o le polemiche strumentali ancorché inutili..
Siano reperibili coloro che hanno responsabilità istituzionali..
Operiamo tutti concordemente, ognuno col proprio compito con dignità e spirito di sacrificio per il conseguimento degli obiettivi comuni che in buona parte sono fondamento istituzionale del Governo Draghi e che anticipano positivamente le prospettive liberali assunte finora con riferimento ad esempio all’ Integrazione e al Federalismo in Europa, alla Politica Atlantica, all’ atteggiamento di grande attenzione verso i Paesi rivieraschi del Mediterraneo e in particolare la Libia, alle preoccupazioni per le aree dove le libertà individuali sono più conculcate nel Mondo Intero..
Auguro a noi tutti un positivo ripensamento concreto nell’ azione comune perché i nostri ideali di laicità, libertà e tolleranza che ostentiamo sempre dovunque siano parte integrante della nostra azione politica dentro e fuori del nostro Partito..
Buon lavoro..

113

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here