Ebbene cari Silvio e Matteo visto che avete questa voglia di unità e somiglianza col centrodestra USA, il GOP, i repubblicani insomma, e visto che al governo ci siete andati per dare una dimostrazione di esistenza in vita del cdx, visto che avete voglia di affermare le ragioni antagoniste al comunismo, cattocomunismo, grillismo, FATELO, DIMOSTRATECI CHI SIETE, DATECI PROVA DI AFFIDABILITA’ REPUBBLICANA.

Insomma perché dal governo non vi battete per difendere l’uso del contante anziché soccombere ai comunisti eredi di quel criminale di Togliatti che con la scusa della lotta all’evasione vogliono arrivare alla soppressione della moneta ufficiale a favore di quella elettronica per far lucrare le banche sulla nostra pelle e controllarci in stile CINA, COREA NORD? Fatelo puntate i piedi contro questa demenzialità della limitazione dell’uso del contante che è una limitazione delle libertà costituzionali, altrimenti che razza di Repubblicani siete se soccombete?

Cari Salvini e Berlusconi visto che volete essere una cosa sola di centrodestra alla stregua dei Repubblicani americani, dimostrate la vostra esistenza culturale politica, alzando la voce sulla flat tax e contro l’aumento degli estimi catastali e contro il redditometro, puntate i piedi e all’occorrenza dichiarate che siete pronti a uscire se Draghi non vi riconosce niente di centrodestra visto che fino ad ora così è stato.

E non si venga a dire che se non ci fosse il cdx, al governo con Draghi ci sarebbe solo la sinistra, perché è una bugia insopportabile, Draghi senza il cdx non avrebbe MAI, MAI, accettato l’incarico, dunque il cdx è stato fondamentale per la nascita di questo esecutivo, e allora non si può essere fondamentali per nascere e relativi per decidere, perché comandano solo gli eredi di quel criminale comunista di Togliatti, giusto?

E non si venga nemmeno a dire che senza il cdx e Draghi, ci sarebbe stato il Conte ter perché se Mattarella avesse consentito, sarebbe scoppiata la rivolta, per non dire che un Conte ter fatto di peones, transfughi, quarte linee, voltagabbana, sopravvissuti democristiani, cespugli sparsi, sarebbe durato niente.

Dunque viste le difficoltà enormi del Paese Mattarella si sarebbe guardato bene di rischiare di avallare per la terza volta un Governo ipocrita, mediocre e impreparato guidato da un Premier sempre perdente, suvvia non fantastichiamo. 

Ecco perché visto che per Draghi e per lo stesso Capo dello Stato la presenza di una parte maggioritaria del cdx si era resa indispensabile per la nascita dell’esecutivo, se Salvini e Berlusconi avessero avuto tutta questa smania di essere repubblicani, molto GOP, molto centrodestra avrebbero dovuto DIMOSTRARLO AGLI ELETTORI IMPONENDO QUALCOSA DI CENTRDESTRA A DRAGHI, ma non si è visto niente.

Anzi è continuato come coi giallorossi, e non si dica di Figliolo perché Arcuri sarebbe stato cacciato comunque e oltretutto sui vaccini è stato ed è caos lo stesso, così come un po’ di allentamento ci sarebbe stato comunque per via delle imposizioni UE.

Lo stesso dicasi per le riaperture fatte visto che la gente iniziava a protestare di brutto, dunque non è stato il cdx a spingere Draghi ad allentare, seppure appena, perché di questo si tratta, visto che poi ci tengono al guinzaglio, spiati, controllati, impauriti dalle malattie, additati come criminali se non obbediamo al cts, alla puntura e al suo richiamo, a fare tamponi giorno e notte a botte di 60 euro l’una, vergogna. 

Dulcis in fundo vogliamo parlare degli sbarchi, degli arrivi illegali? Quale è la linea? Quella del GOP? Del centrodestra? O quella comunista, di Bergoglio, di Speranza, di Letta stai sereno? E la linea sulla P.A. è quella del GOP, del cdx o quella comunista per assumere valanghe di impiegati a posto fisso nello Stato? La linea Draghi è dello stato minimo Repubblicano o leviatano comunista? E allora Cari Silvio e Matteo se avete tutta questa voglia di unità e di cultura tipo GOP e centrodestra, puntate i piedi con Super Mario e fatelo VEDERE NON VI PARE?

Sul fisco le cartelle fino al 2015 annullate che aveva promesso Salvini che fine hanno fatto? Ve lo diciamo noi, una pernacchia, per far passare la linea comunista della presa in giro delle cartelle annullate fino al 2010 che in gran parte erano prescritte, così come la pace fiscale promessa sia da Salvini che Berlusconi sulla quale i grillini e gli eredi di quel criminale di Togliatti hanno risposto niet e così è stato.

Insomma Draghi segue i cattocomunisti i grillini, di quello che dicono Salvini e Berlusconi se ne infischia, altrimenti fate l’esempio di un provvedimento di cdx, di destra in stile GOP, per esempio sugli immigrati? Sulle tasse? Sugli sfratti? Sui contanti? Sulle semplificazioni? Che non esistono.

I decreti dovrebbero chiamarsi complicazioni, pensate alla follia per avere spid, pin, puk, code, qr code, password, documenti digitali, app, ma AGLI ANZIANI E A QUELLI NON ESPERTI DI PC CHI CI PENSA? vergogna, stanno esasperando i cittadini, non bastasse la sottomissione alla paura, al timore, al terrore inculcato a manetta sull’animaletto sfuggito dalla Cina, per cambiarci testa e vita e farci fare la fine dei Coreani del Nord, dei Cinesi, in fila come soldatini obbedienti, spiati dalle telecamere, dagli archivi digitali, dai server, dai pos, dalle app, e da tutto ciò che ci stanno imponendo.

E allora visto che la differenza dei liberali di destra repubblicana democratica e solidale, rispetto agli eredi comunisti dei gulag ,ai grillini e ai cattocomunisti ipocriti, visto che Salvini e Berlusconi vogliono dimostrare di essere vicini ad Einaudi e non a Palmiro, chiedessero subito il ripristino della LIBERTA COSTITUZIONALE, sul contante, sul pensiero, sulla parola, sui movimenti, sulle scelte mediche, sul pluralismo dell’informazione che non c’è perché dalla RAI chiamano criminali quelli che non si vaccinano.

Chiedessero subito la pace fiscale tombale per ripartire sul pulito e non con decine di milioni di cartelle da soviet per scatenare la guerra civile, la fine degli sbarchi a braccia aperte, la fine delle complicazioni da follia, la fine dei tamponi a pagamento, la fine di un trattamento dei cittadini come fossero criceti.

Questo ci aspettiamo dal centrodestra liberale, ci aspettiamo l’INNO ALLE LIBERTA, AL RISPETTO, ALL’HABEAS CORPUS, ALLE SCELTE INDIVIDUALI, AL PLURALISMO MEDIATICO AL RISPETTO DEGLI ELETTORI, DELLA SOVRANITA POPOLARE, insomma della DEMOCRAZIA E DELLA CARTA, esattamente il contrario di ciò che è successo coi comunisti e coi grillini.

Evviva l’Italia, la democrazia, la libertà, abbasso il fascismo e abbasso il comunismo.

120

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here