Il 30 settembre presso la prestigiosa Sala Nassirya al Senato si è tenuta un interessante conferenza stampa organizzata dalla Dott.ssa Stefania Cacciani psicologa e criminologa dal titolo “Il ruolo del Comune nel controllo delle attività sanitarie della città”.

La conferenza ha toccato più punti grazie all’intervento dei relatori come il Prof. Giovanni Carnovale Consigliere dell’ordine dei medici di Roma e medico Rai, della giornalista e conduttrice Paola Zanoni e della stessa Dott.ssa Stefania Cacciani.

Necessitano per la Capitale più interventi organizzativi che tutelino la salute dei cittadini e un buon funzionamento immediato delle strutture pubbliche come le varie Asl in particolare modo, in particolare in questo periodo di emergenza Covid sarebbeopportuno incrementare i servizi e renderli più snelli con appuntamenti più a breve termine oltre che maggiore interazione tra servizio pubblico e privato per poter offrire servizi più accurati e con tecnologie di ultima generazione.

Durante la conferenza stampa si è data rilevanza anche all’aspetto sociale che da tanti anni impegna sul territorio la Dott.ssa Cacciani in particolare per quanto riguarda la tutela delle donne dalla violenza e per quanto riguarda la terza età.

Da un anno e mezzo i centri sociali anziani sono purtroppo chiusi e per gran parte degli over 65 l’alternativa è rimanere a casa in solitudine (o quasi) oppure seduti in un bar per ore comportandospesso all’esordio del malessere psicologico di tipo depressivo che somatizzato può divenire alla lunga patologia.

Per essere in salute non basta quindi essere privi di malattiaorganica ma è essenziale stare bene a 360° sia nel corpo ma anche nella mente; attività ricreative con l’interazione degli altri sono molto importanti per prevenire molti malesseri che alla lunga possono portare a gravi esiti.

Quindi per una città a misura di uomo ed in buona salute più servizi pubblici all’avanguardia e ben funzionanti e più supporti oltre che relazioni sociali.

103

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here