La competizione tra…bancarelle di mercato; quella tra …ombrelloni di stabilimenti balneari; oppure un censimento per conoscere quali e quante sono, nonché il prezzo che si paga per le concessioni.
Dai diritti dell’automobilista alle forme di risarcimento diretto delle assicurazioni; ovvero per avere  criteri equi nella nomina dei dirigenti ospedalieri.
Tutti questi vagoni dovrebbero far massa in un progetto assai ambizioso -e dal roboante titolo- già discusso in CdM e che va ora all’esame del Parlamento.
È davvero questa la concorrenza che l’Europa si attende da noi?
Potrebbe essere…
O è  l’ironica presa d’atto e solo il passo iniziale per un Paese di fatto “comunistizzato”: che non vuole proprio interrompere la trasfusione di denaro fresco che proviene dal PNRR?  Grande Draghi.
Come sezioni  (quindi spezzetti temporalmente) le molteplici torte della pasticceria di Stato tu, non potrebbe farlo -fettina per fettina- nessun altro politico, neppure di vecchio pedigree!
Né a destra o a sinistra.
Certo, gli ambulanti o i tassisti, i trasporti locali o i rifiuti, non sono Finmeccanica né Poste Italiane Spa, Cassa Depositi e Presiti o FFSS, ma….come dire?
Il piatto é pieno di soldi dal PNRR e arriveranno.  Stiamone pure certi. Anche noi utenti telefonici potremo avere un piccolo benefit dall’opera  del governo.
Non aspettiamoci alcun evento strabiliante: comunque, pare venga introdotta una stretta per quei servizi a sovrapprezzo già imposti agli utenti.
I consumatori -quantomeno- non dovranno più correre trafelati nei negozi di telefonia per bloccare l’ingresso a certi accessi, del tutto invadenti e incontrollabili.

A proposito della privacy…

1042
CONDIVIDI

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here