Il Comitato per il referendum abrogativo della legge elettorale ha organizzato un sit-in “contro l’insopportabile bavaglio di cui la dirigenza della Rai e’ responsabile”oggi dalle 10 alle 18 davanti ai cancelli della Direzione Generale della Rai in Viale Mazzini a Roma con un punto di raccolta delle firme per il Referendum abrogativo dell’attuale Legge “Porcellum”.

“Da quando e’ partita la raccolta delle firme per l’abrogazione della legge elettorale – si legge in una nota – e il ripristino dei collegi uninominali, gran parte dell’informazione pubblica della Rai, nonostante le note e le sollecitazioni dell’Autorita’ garante nelle comunicazioni, ha ignorato completamente l’iniziativa ponendo un vero e proprio bavaglio all’informazione libera, plurale e giusta che ha il dovere di garantire”.

Presenti davanti alla Rai il presidente del Comitato Andrea Morrone, il coordinatore politico Arturo Parisi, Maria Di Prato dell’Unione Popolare, Loredana De Petris di Sel, Vincenzo Palumbo del Partito Liberale Italiano, Ivan Rota dell’Idv e Arianna Ciccone de ‘La Valigia blu’.

CONDIVIDI