NO al peggio

I sostenitori della proposta di revisione costituzionale dicono che questa sia la medicina per dare  un futuro all’ Italia accentrando decisioni e controllo dello...

Vergogna a 5 Stelle: Forza Italia e Partito Liberale rilanciano la battaglia per cambiare...

Vergogna a 5 Stelle: Forza Italia e Partito Liberale rilanciano la battaglia per cambiare la sede del IV Municipio; è recente la notizia che...

Partito Liberale Italiano: marchio, simbolo e denominazione appartengono solo allo storico partito costituito nel...

Con provvedimento del 30-09-2021 (comunicato il 4-10-2021) il Tribunale di Roma, Sezione Imprese, XVII, rel. Basile, ha inibito ex art. 700 c.p.c. l’uso di...

Sicilia: il PLI a sostegno della coalizione di Centro-destra

Il Partito Liberale Italiano, coerentemente con le deliberazioni del recente trentesimo Congresso Nazionale, alle prossime elezioni regionali in Sicilia ha deciso di sostenere la...

Si riparte…..

Cari amici, il sito di Rivoluzione Liberale ha avuto qualche problema di connessione nei giorni scorsi. Riprendiamo la pubblicazione degli articoli, per cui prego tutti gli...

Pli Lazio: Dimissioni del vice presidente regionale Terrinoni

Pli Lazio: dimissioni del vice presidente regionale Terrinoni; pur non condividendo il motivo, accettiamo le dimissioni volontarie ed irrevocabili del Vice Presidente regionale del...

ROMA: POSTI DI BLOCCO IN ENTRATA ED IN USCITA DALLA CITTA’ ETERNA

di Massimiliano Terrinoni Vice-Presidente Regione Lazio - PLI A PASQUETTA I POSTI DI BLOCCO DELLE FORZE DELL’ORDINE SONO STATI POSTI SIA IN ENTRATA SIA USCITA...

IV E PLI: PARTE UN CAMMINO PER UNO SPAZIO LIBERALE E RIFORMATORE

Ieri si è svolto da remoto un incontro tra i gruppi direttivi di Italia Viva e del Partito Liberale Italiano. Il confronto su temi...

Nota Stampa Massimiliano Terrinoni Consigliere VI Municipio Roma

Il giorno venerdì 10 dicembre 2021 alle ore 10.00 presso l’istituto comprensivo Marco polo di via Paternò 20 ubicato nel VI municipio è stato...

Coronavirus: per la seconda e terza fase occorre un nuovo job act

  Coronavirus per la seconda e terza fase occorre che il Governo lanci per 3 anni un nuovo job act. I lavoratori che rientrano in azienda...

Ultimi articoli