Home Dossier DOSSIER - Radici del Pensiero Liberale

DOSSIER - Radici del Pensiero Liberale

Constant, libertà collettiva e libertà individuale

Henri-Benjamin Constant de Rebecque (1767 – 1830), scrittore e politico liberale francese, nella celebre conferenza parigina del 1819, La libertà degli antichi paragonata a...

Humboldt, forza individuale quale libertà

Wilhelm von Humboldt (1767-1835), filosofo e linguista tedesco, studioso dell’antichità classica e uomo politico, partecipa ai lavori del Congresso di Vienna ed è impegnato...

Regole e libertà economica

La libertà economica è tra le fondamenta di un sistema liberale che vede nella proprietà e nell’iniziativa privata, e quindi nella libera concorrenza, il...

Keynes, Stato ed economia quale libertà

John Maynard Keynes (1883 –1946) può essere considerato il più grande ma anche il più contestato economista del XX secolo. Per comprendere appieno l’analisi...

Russell, pace e creatività individuale quale progresso e libertà

Bertrand Arthur William Russell (1872-1970), matematico, logico e filosofo, sostiene che il compito della filosofia non è quello di risolvere i problemi dell’anima bensì...

Stato costituzionale di diritto, Stato liberale

Stato di diritto vuol dire che anche lo Stato deve rispettare le leggi. Fondamento di questa forma di Stato è la salvaguardia della supremazia del...

Salvemini, concretismo quale libertà

Gaetano Salvemini (1873-1957), uomo politico e storico italiano, si distingue per la sua visione estremamente laica della vita e della politica. Nel secondo dopoguerra...

Le radici del pensiero liberale

A quasi un anno dall’inizio delle pubblicazioni online del quotidiano “Rivoluzione Liberale”, abbiamo ritenuto di raccogliere in questo volume (con una Prefazione di Stefano de...

John Locke, il valore della libertà

Iniziamo con questo articolo una serie di appuntamenti settimanali che vogliono rappresentare una sorta di viaggio alla (ri)scoperta delle radici del Pensiero Liberale. Prima...

Beccaria, delitto quale privazione della libertà

Cesare Beccaria (1738-1794), giurista ed economista tra i più illustri del Settecento, nonché letterato e filosofo, è una figura di spicco dell’Illuminismo italiano legato...

Ultimi articoli