Home Dossier DOSSIER - Radici del Pensiero Liberale

DOSSIER - Radici del Pensiero Liberale

Regole e libertà economica

La libertà economica è tra le fondamenta di un sistema liberale che vede nella proprietà e nell’iniziativa privata, e quindi nella libera concorrenza, il...

Humboldt, forza individuale quale libertà

Wilhelm von Humboldt (1767-1835), filosofo e linguista tedesco, studioso dell’antichità classica e uomo politico, partecipa ai lavori del Congresso di Vienna ed è impegnato...

Russell, pace e creatività individuale quale progresso e libertà

Bertrand Arthur William Russell (1872-1970), matematico, logico e filosofo, sostiene che il compito della filosofia non è quello di risolvere i problemi dell’anima bensì...

Mill, libertà quale progresso e civiltà

John Stuart Mill (1806-1873) fonda il suo pensiero sulla revisione e sull’estensione dell’utilitarismo messo a punto da Jeremy Bentham (1748-1832). Con il suo utilitarismo...

Salvemini, concretismo quale libertà

Gaetano Salvemini (1873-1957), uomo politico e storico italiano, si distingue per la sua visione estremamente laica della vita e della politica. Nel secondo dopoguerra...

Sussidiarietà, principio liberale

La difesa del principio di sussidiarietà (orizzontale) è uno degli elementi cardine della dottrina liberale che mira costantemente alla difesa della libertà dell’individuo e...

Beccaria, delitto quale privazione della libertà

Cesare Beccaria (1738-1794), giurista ed economista tra i più illustri del Settecento, nonché letterato e filosofo, è una figura di spicco dell’Illuminismo italiano legato...

Malagodi, combattere per la libertà

Giovanni Francesco Malagodi (1904-1991), segretario del PLI per diciotto anni (dal 1954 al 1972) poi presidente d’onore a vita, deputato per ventisei anni, quindi...

Armack, merito individuale e perequazione sociale quale libertà

Alfred Müller-Armack (1901-1978) è un economista tedesco che nel 1946 conia l’espressione Soziale Marktwirtschaft, Economia Sociale di Mercato (ESM) e vi dedica tutta la sua...

Constant, libertà collettiva e libertà individuale

Henri-Benjamin Constant de Rebecque (1767 – 1830), scrittore e politico liberale francese, nella celebre conferenza parigina del 1819, La libertà degli antichi paragonata a...

Ultimi articoli