Home La Mosca Tze Tze “politicamente scorretto”

La Mosca Tze Tze “politicamente scorretto”

La rubrica è il commento “politicamente scorretto” dunque fastidioso di Alfredo Mosca ai fatti quotidiani della politica, un luogo dove la libertà e l onestà intellettuale non avranno pregiudizio e infingimento, uno spazio aperto fra l autore e i lettori e lettrici per analizzare e interpretare in modo chiaro e liberale la politica le speranze le necessità del sistema paese e dei cittadini.  

BUONA PASQUA ANDATA E RITORNO

Nessuno mai avrebbe pensato che la pasqua del 2020 sarebbe stata andata e ritorno con quella di domenica prossima 2021, chiusiallora e chiusi ora,...

FUGA PER LA SCONFITTA

Al contrario del colossal memorabile di John Huston di 40 anni fa, Fuga per la vittoria, quella del centrodestra sembra proprio della sconfitta, non...

LA LEGGE NON È UGUALE PER TUTTI

Che la legge uguale per tutti sia solo una bella idea è risaputo, difficile pensare diversamente quando a testimoniarlo è il comportamento dell’organismo preposto...

MISSIONE IMPOSSIBILE?

L’abbiamo scritto più volte e confermiamo, per vincere facile a Roma sarebbero dovuti scendere in campo o Bertolaso oppure la Meloni, il primo un...

CI RISIAMO…ANDRA’ TUTTO BENE

Ci risiamo, come non fosse bastato la volta scorsa, un anno e mezzo fa, si torna a far credere che da oggi in poi,...

In viaggio dentro il caos

Diciamoci la verità caos era e caos è rimasto, la differenza col governo Conte è che con Draghi i mercati si sentono garantiti, per...

UNA SFIDA CAPITALE

Parliamoci chiaro le elezioni di ottobre ovunque saranno importanti, ma il risultato di Roma, la capitale, avrà un rilievo politico determinante e nazionale, infatti...

BIANCO MA NON TROPPO

  Il Capo dello Stato con l’approssimarsi del semestre bianco, ha ribadito la volontà di godersi il riposo alla fine del mandato, ci mancherebbe ne...

RIFARE ROMA PER RIFARE IL PAESE

Trilussa grandissimo poeta della romanità, antifascista, Senatore a vita per volontà di Einaudi, in occasione della visita di Hitler nella capitale, riempita all’uopo di...

OCCHIO ALLA BOLLA D’OTTIMISMO

Siamo in piena euforia da riapertura, sia chiaro sensazione normale e giustificata dopo il coprifuoco, blocco forzato delle attività, ma attenzione a non trasformare...

Ultimi articoli