Il ruolo degli intellettuali (di mala o di buona fede) per il futuro...

L’insofferenza per il predominio sulla attività politica ed economica dell’intero Occidente da parte dei finanzieri di New York e di Londra (e, per l’Unione Europea,...

Le ipotizzabili conseguenze del voto Europeo

Si ritiene comunemente che un discorso senza “se” e senza “ma” sia esemplare per chiarezza e determinazione di chi lo propone. Senza smentire la...

Uno sguardo alle origini della faziosità politica

La strada verso un maggiore pragmatismo nelle scelte politiche potrebbe essere spianata dall’imminente  voto per il Parlamento Europeo, sempre che, questa volta, gli elettori, invece,...

Risolvere un problema per volta

Al Ginnasio, avevo appreso, dal mio insegnante di Storia, che la grandezza, lungimiranza e chiarezza politica degli Inglesi, divenuta palese al mondo e produttiva...

Un film spagnolo che aiuta a essere liberi: A pesar de todo (Nonostante tutto)

Un liberale è, per sua stessa definizione, un amante della libertà. A quest’ultima si oppongono, distruggendola, tutte le concezioni assolutistiche, fondate su dogmi indimostrabili,...

Corrotti e incapaci: un binomio della politica non solo italiana

E’ una caratteristica del mondo globalizzato: le masse si mobilitano per obiettivi astratti, universalistici, cosiddetti “umanitari” e praticamente irraggiungibili. Nessuno dei partecipanti a quelle...

L’Italia è un Paese felice?

La domanda è  impropria e non meriterebbe risposta. E’ sempre sostanzialmente errato parlare di felicità/infelicità di un Popolo, di una Nazione, di un  Paese, di una...

La Repubblica degli aspersori e dell’acqua benedetta

Francesco Margiotta Broglio, presentato da “Il Messaggero” come uno dei massimi storici dei rapporti tra Stato e Chiesa, in un’intervista a quel giornale afferma...

Con il ritorno del Papa-Re l’anarchia italiana tocca il diapason

La democrazia si distingue da altri sistemi politici perché la cura degli interessi della polis, della res publica è affidata direttamente dai cittadini, attraverso votazioni controllate...

Nel teatrino della politica italiana non vi sono più i fratelli De Rege

Lo spettacolo del Teatrino della politica italiana è sempre stato lo stesso dall’unità del Paese a oggi. Con mere variazioni della tensione drammatica in alcuni...

Ultimi articoli