Un Parlamento ferito

Il Parlamento è il cuore di una liberal-democrazia. Con la bocciatura del Porcellum il nostro Paese è stato colpito al cuore, e di solito...

Una fiducia avvelenata

L’obiettivo del governo resta il 2015. “Il patto io l’ho fatto con il Parlamento e con il Paese”, ha puntualizzato il premier in carica....

Europa e promesse elettorali

Il fine di settimana ci ha regalato, da una parte, una prova di responsabilità da parte dei Capi di Stato e di Governo europei,...

Fatta la Legge, trovato l’inganno

È un vecchio detto, ritengo tutto italiano, che è alla fonte di ogni guaio di questo Paese; reale  come un’altra frase famosa, che si...

Oggi lo chiamano “outing” ma il mio è solo il riconoscimento onesto di un...

A questo punto, prima di proseguire nelle mie riflessioni quasi quotidiane, devo liberarmi da un peso e dichiarare ai lettori un mio errore di...

Una breve parentesi linguistica; quasi un gioco (non so se divertente)

I termini usati dai nostri uomini politici nel terzo millennio e ripresi pedissequamente, senza alcun commento critico o ironico, dai mass-media italiani costituiscono la...

La stabilità instabile

 “La ripresa è a portata di mano”, nel 2014, ma l’Italia è più povera, aumenta l’esclusione sociale, la competitività è al minimo, l’export soffre,...

Perché in Italia l’onore e la reputazione dei cittadini sono soltanto un optional irrilevante

In Italia l’onore, la reputazione e la riservatezza del cittadino hanno una tutela più bassa e precaria che altrove. Il nostro Paese può considerarsi...

Frédéric Bastiat, la proprietà quale libertà

Continua il nostro viaggio alla (ri)scoperta delle Radici del Pensiero Liberale. Frédéric Bastiat (1801-1850), economista e scrittore francese, giornalista economico ma anche filosofo e politico...

Un po’ di speranza

Viviamo tempi di diffuso pessimismo, in cui sembra si sia persa la cosa più importante, la speranza nel futuro. Globalizzazione e capitalismo sfrenati hanno...

Ultimi articoli